Mancuso: "Ho ricevuto i complimenti della Juve, ma penso solo al Pescara. Obiettivo doppia cifra, gol di Cremona il più importante"

11.10.2018 17:30 di Redazione TuttoPescaraCalcio Twitter:   articolo letto 136 volte
Fonte: TuttoSport
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Mancuso: "Ho ricevuto i complimenti della Juve, ma penso solo al Pescara. Obiettivo doppia cifra, gol di Cremona il più importante"

Il centravanti Leonardo Mancuso, in prestito al Pescara ma di proprietà della Juventus, si è raccontato al quotidiano TuttoSport: "I dirigenti della Juve mi hanno fatto i complimenti per quest'avvio di campionato, ma il mio unico pensiero è il Pescara. Siamo partiti bene e vogliamo continuare così.

La Juventus B non è mai stata veramente una possibilità per me. Ho fatto tanta gavetta in B e sono stato contento che Juventus e Pescara abbiano deciso di rinnovare il prestito di una stagione. La Juventus per me è uno stimolo importante, un qualcosa che mi aiuta a dare ancora di più. I pensieri però sono tutti rivolti al Pescara, che è una grande piazza. 

I meriti principali del mio exploit sono della squadra: segno di più perchè siamo partiti bene e creiamo più occasioni rispetto al passato. Poi mi piace guardare i filmati di tutti i grandi giocatori, sia delle punte centrali sia degli esterni visto che mi alterno in questi due ruoli. Il mio preferito è Ibrahimovic ma ho un debole per i tagli di Callejon. Vincere la classifica marcatori non è un obiettivo perchè non dipende solo da me, c'è sempre un attaccante che può segnare più di me, piuttosto mi piacerebbe raggiungere la doppia cifra. Il gol più bello? Quello di Cremona, all'ultimo minuto, è stato il più importante. Ma i più belli sono stati i due contro il Crotone".