Orfana dei lungodegenti mister Legrottaglie, recupera in extremis Scognamiglio e Del Grosso, il primo partirà dalla panchina mentre il secondo dovrebbe scendere in campo dal 1’.

Nella consueta conferenza stampa il mister, ha illustrato il momento della squadra: “Campagnaro è fermo a scopo precauzionale, nella prossima settimana potrebbe tornare a lavorare con il gruppo. Per gli altri lungodegenti inutile forzare i tempi di recupero. Scognamiglio e Del Grosso si sono allenati con il gruppo, Scognamiglio potrà essere utile a partita in corso. Bojinov? Siamo felici di averlo, si è presentato in maniera positiva e con grande umiltà. Adesso, non è in condizioni di reggere i 90’minuti , ma può essere importante  in alcuni spezzoni.

Bocic o Maniero? Non ho ancora deciso chi gioca, ancora. Non mi faccio un problema di attacco della profondità, abbiamo soluzioni.

Non vado a Crotone  per fare un punto, la mia idea non è mai giocare per il pareggio. Non andiamo a fare una partita di contenimento sarà stato bravo, ma la nostra attitudine  deve essere quella di attaccare. La chiave può essere il ritmo, deve esserci sempre perché il ritmo è passione e voglia. Il ritmo deve essere concentrazione e attenzione. Durante la gara dovremo capire quando stare accorti e quando dominare il gioco, aggredendo alti. Non cambia il nostro atteggiamento e la nostra mentalità credendo in quello che facciamo. Lo spirito è positivo. Abbiamo dei limiti, come tutti, ma dobbiamo essere umili e positivi”.

La partita tra Crotone e Pescara sarà diretta da Ivan Robilotta di Sala Consilina.  Assistenti : Oreste Muto di Torre Annunziata e Fabio Schirru di Nichelino. Quarto uomo : Alessandro Prontera di Bologna.

Sezione: Primo Piano / Data: Sab 22 Febbraio 2020 alle 15:14
Autore: Rita Consorte
Vedi letture
Print