Balzano: "Saranno fondamentali costanza ed umiltà. Ancora non abbiamo fatto niente"

10.01.2019 11:30 di Andrea Coppini   Vedi letture
Fonte: Il Centro
© foto di Federico Gaetano
Balzano: "Saranno fondamentali costanza ed umiltà. Ancora non abbiamo fatto niente"

Sudore, concentrazione e umiltà. Da martedì il Pescara è in ritiro a Città Sant'Angelo con due sedute programmate ogni giorno. L'obiettivo è quello di presentarsi in piena forma alla ripresa del campionato (20 gennaio all'Adriatico contro la Cremonese). Parlare di salvezza non ha più senso, i biancazzurri hanno in mente solo la Serie A. Uno dei senatori del gruppo di Pillon è Antonio Balzano, che spiega: "Stiamo lavorando bene. Il ritiro ci serve per trovare la condizione fisica ottimale e arrivare bene fino a maggio", le parole del terzino riportate da Il Centro.
"Saranno fondamentali la costanza e l'umiltà, dobbiamo capire che non abbiamo fatto ancora niente. Le favorite? Oltre al Palermo, verranno fuori Verona e Benevento perché sono forti. Anche Brescia e Lecce sono avversari duri. Sarà una bella lotta fino alla fine e noi sapremo farci valere".