Le pagelle del Pescara - Lapadula trascinatore, difesa insuperabile

19.04.2016 22:47 di Dennis Coccione   Vedi letture
Fonte: tuttomercatoweb.com
Le pagelle del Pescara - Lapadula trascinatore, difesa insuperabile

Fiorillo 6.5 - Bravo su Sciaudone nella ripresa, sempre attento nelle uscite. Serata piuttosto tranquilla per lui.

Vitturini 6 - Migliore, Catellani e Situm sono tre clienti difficili, ma riesce a contenerli senza grandi affanni.

Fornasier 6.5 - Perfetto in marcatura su Calaiò, rischia grosso nel finale nel contatto con Calaiò. Per il resto nessun pericolo.

Mandragora 6.5 - Il giovane centrocampista fa valere tutta la sua personalità anche in una posizione "nuova" per lui. Altra ottima prestazione da centrale difensivo.

Zampano 7 - De Col e Piccolo non creano grossi fastidi, così di tanto in tanto può prendersi qualche licenza offensiva. E' suo l'assist per il colpo di testa di Lapadula che decide la sfida.

Bruno 6.5 - Prova maiuscola, soprattutto in fase difensiva. Va sempre a raddoppiare sugli avversari e dà una mano importantissima ai difensori.

Verre 7 - Primo tempo da autentico trascinatore, sia in fase difensiva che in avanti. Presente in tutte le azioni pericolose, colpisce anche una traversa con un cross sbagliato.

Torreira 6.5 - Un'ora di grandissima qualità e quantità per il centrocampista uruguaiano, che si sacrifica tanto ed esce stremato. Dal 60' Acosta 6 - Entra bene in partita e bada a contenere le avanzate di Migliore.

Pasquato 6.5 - Anche lui si vede di più in fase di contenimento, ma quando il Pescara va in contropiede è sempre nel vivo della manovra.

Cappelluzzo 6.5 - Nel primo tempo crea diversi problemi alla difesa dello Spezia e duetta bene con Lapadula. Va anche vicino al gol con una conclusione centrale. Nella ripresa si sacrifica come tutti i compagni. Dal 70' Selasi 6 - Venti minuti a disposizione per il mediano, che si preoccupa di contrastare le incursioni di Sciaudone.

Lapadula 7 - Quinto gol nelle ultime quattro partite, il 23mo stagionale. Il Pescara è tornato a macinare punti e il merito è del suo bomber, un autentico trascinatore.