Zauri riparte dal nuovo modulo, dalla compattezza e dalla combattività

08.10.2019 18:00 di Redazione TuttoPescaraCalcio Twitter:    Vedi letture
Fonte: Messaggero
© foto di Federico Gaetano
Zauri riparte dal nuovo modulo, dalla compattezza e dalla combattività

Dopo avere subito 12 gol in sei partite, c’era assoluto bisogno di frenare l’emorragia difensiva e l’ammissione del tecnico alla vigilia (“Attualmente non siamo in grado di reggere tre attaccanti”) era stata chiarissima. Troppe tre punte per il Pescara di oggi, soprattutto se quelli davanti non collaborano alla fase difensiva. La difesa ha tenuto. Poi, nel finale, è arrivata addirittura la vittoria in una gara che sembrava ormai destinata allo 0-0. Ma quando non prendi gol, è più facile che succeda. Si riparte da questo, Dal modulo, certo. Ma soprattutto da una combattività, da una compattezza e da una voglia di aiutarsi dalla quale nessuna squadra può prescindere.