Sottil: "A Pescara vissuto sei mesi al top"

10.07.2019 09:00 di Redazione TuttoPescaraCalcio Twitter:    Vedi letture
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Sottil: "A Pescara vissuto sei mesi al top"

A RTV38, direttamente dal ritiro di Moena, ha parlato Riccardo Sottil, attaccante della Fiorentina: "A Pescara sono stati sei mesi fantastici, perché ho acquisito esperienza che ti fa crescere, sia a livello mentale che sul resto. Chi esce dalla Primavera può avere difficoltà ad adattarsi ma col tempo si prende il ritmo. Il mister era attaccante e noi da lui possiamo solo apprendere, rubare. Può insegnare certi movimenti... Prima di Firenze ero a Torino e appena mi hanno chiamato sono corso. Vedevo anche il programma in tv sulla Primavera, oltre a dirmi tutto che era uno dei migliori settori giovanili d'Italia. È un grande orgoglio per me aver fatto tutta la trafila fino ad esordire".