Messaggero - Caso Entella: resta in C

08.11.2018 16:00 di Redazione TuttoPescaraCalcio Twitter:   articolo letto 26 volte
Fonte: Messaggero
© foto di Nicola Ianuale/TuttoSalernitana.com
Messaggero - Caso Entella: resta in C

Il Tar del Lazio ha respinto l’istanza cautelare presentata dalla Virtus Entella per l’ammissione nel campionato di serie B, che a questo punto resterà a 19 squadre. Nell’ordinanza emessa dal Tar, presieduta da Germana Panzironi, viene rilevato che «in disparte ogni valutazione in ordine alle eccezioni di inammissibilità del ricorso, da effettuarsi nella più appropriata sede di merito, nell’esame dell’istanza cautelare proposta dalla ricorrente, deve assegnarsi preminenza, allo stato, all’interesse alla prosecuzione e al regolare svolgimento del campionato in corso, nel rispetto dell’orientamento espresso di recente dal Consiglio di Stato in più occasioni». Secondo il Tar, inoltre «anche l’auspicata ammissione al campionato di Serie B in corso, a seguito della penalizzazione del Cesena, in attuazione della pronuncia del Collegio di Garanzia del Coni n. 60/2018, negata con i provvedimenti impugnati, non costituirebbe una conseguenza immediata e diretta dell’accoglimento dell’istanza della ricorrente, essendo rimessa in ogni caso alla Federazione la valutazione in ordine alle conseguenti determinazioni da assumere».