Il Pescara del futuro punta ai talenti della Serie C

17.05.2019 16:00 di Redazione TuttoPescaraCalcio Twitter:    Vedi letture
Fonte: Messaggero
© foto di Federico Gaetano
Il Pescara del futuro punta ai talenti della Serie C

Di Grazia, ma anche Fiordaliso e Malberti. Il Pescara del futuro avrà la fame di grande calcio dei giovani emersi nelle ultime stagioni dalla gavetta della serie C. Già chiuso l’accordo con l’attaccante del Catania, che arriverà a parametro zero, il prossimo obiettivo è Alessandro Fiordaliso, 20 anni, torinese e di proprietà del Torino, nell’ultimo campionato in prestito al Teramo. Fiordaliso è un terzino destro che all’occorrenza può giocare anche sulla corsia opposta. A Teramo 34 partite e 3 gol per il giovane piemontese. Nello stesso ruolo, il Pescara ha già acquistato dall’Inter un altro ’99, Gabriele Zappa, diventato di proprietà pescarese lo scorso gennaio nell’ambito dell’operazione Gravillon (a proposito, De Zerbi lo vuole a Sassuolo nella prossima stagione). E tornerà dal prestito al Fano anche Davide Vitturini. Dopo una stagione in cui le soluzioni sulle fasce sono state spesso risicate a livello numerico, il nuovo Pescara dovrebbe essere più che coperto nel reparto.