Galano guida la cooperativa del gol

06.11.2019 15:00 di Redazione TuttoPescaraCalcio Twitter:    Vedi letture
Galano guida la cooperativa del gol

A capo della cooperativa del gol c’è Cristian Galano. E’ il 28enne foggiano il capocannoniere del Pescara dopo un quarto di campionato, il più prolifico nella squadra più prolifica della serie B con 20 gol. In poco tempo ha fatto dimenticare Leonardo Mancuso, bomber della passata stagione e idolo dei tifosi, e adesso va a sfidarlo a Empoli sabato prossimo per un interessantissimo faccia a faccia tra passato e presente. L’ex attaccante del Delfino, con la maglia toscana, finora ha segnato 4 gol in campionato. Sono 6, invece, i gol del pescarese in 11 partite: media pazzesca di un gol ogni 181’ giocati, se si considerano anche le due partite di Coppa Italia in cui lo stakanovista Galano è sceso in campo. Lui, nei continui cambi di formazione obbligati di Zauri, c’è sempre stato. Tredici partite ufficiali, tredici presenze: totale di 1.089’ giocati in maglia biancazzurra. L’incubo dell’ultima stagione nella sua Foggia è già cancellato: solo 1.441’ in campo con 3 gol. Cifre che non rendono merito alla qualità dell’attaccante pugliese, che al contrario due anni fa a Bari con Grosso aveva dato il meglio di sé: 2.532’ giocati e 17 gol totali.