L’umore è nero, dentro e fuori dallo spogliatoio. Il debutto tragicomico di Bojinov, espulso dopo cinque minuti allo Scida dalla panchina (proteste nei confronti del quarto uomo: sarà squalificato, rischia anche due giornate), ha fatto già perdere la fiducia dell’ambiente nei confronti del bulgaro, più che un rinforzo per l’attacco, una toppa messa in fretta dopo il mercato di gennaio sprecato malamente. E pensare che il Benevento aveva offerto Armenteros, poi passato al Crotone, con risultati che i tifosi del Delfino hanno dolorosamente visto domenica scorsa

Sezione: News / Data: Mar 25 Febbraio 2020 alle 16:00 / Fonte: Messaggero
Autore: Redazione TuttoPescaraCalcio / Twitter: @tuttopescara1
Vedi letture
Print