Pescara-Embalo: il Palermo tentenna

12.01.2018 10:30 di Redazione TuttoPescaraCalcio Twitter:   articolo letto 68 volte
Fonte: Messaggero
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Pescara-Embalo: il Palermo tentenna

E’ un mercato ancora pieno di ostacoli, quello del Pescara. Zeman vuole un esterno d’attacco per il salto di qualità del suo tridente e la società sta cercando di soddisfare la richiesta con un giocatore indicato direttamente dall’entourage del boemo, Carlos Embalo, del Palermo. Il guineano vuole vestire la maglia biancazzurra, il suo agente lo spinge all’Adriatico (è stato giocatore di Sdengo, Peppe Accardi, e sa quanto potrebbe dare il tecnico al suo giovane assistito). Perché non si chiude? Perché il presidente dei siciliani, lo scafato Zamparini, ha qualche dubbio sull’operazione. Mandare in prestito un buon giocatore di sua proprietà in una potenziale rivale per la promozione non lo convince. D’altronde, era la stessa ragione per cui non ha ceduto Embalo a Sebastiani in estate. Per sbloccare l’affare, servirà adesso il pressing del giocatore, tagliato comunque dal sistema di gioco di Tedino a Palermo (3-5-2). Ieri sera il procuratore Accardi ha chiesto un incontro urgente con il ds dei siciliani Fabio Lupo per discutere della situazione e trovare la soluzione. La formula dell’operazione, che alla fine dovrebbe sbloccarsi, dovrebbe essere il prestito con diritto di riscatto (e eventuale controriscato a favore del Palermo). Sullo sfondo, c’è ancora il Brescia che spera di arrivare al giocatore e continua a farsi sentire sia con la società che con l’agente. C’è stato anche un sondaggio del Novara. Ma il Pescara resta favorito, l’unico vero ostacolo è rappresentato da Zamparini.