Palmiero: "Mi aspetto applausi, ho tanto affetto per il Cosenza"

13.09.2019 17:00 di Redazione TuttoPescaraCalcio Twitter:    Vedi letture
Fonte: Corriere dello Sport
© foto di Giuseppe Scialla
Palmiero: "Mi aspetto applausi, ho tanto affetto per il Cosenza"

Il test delle emozioni non va sottovalutato, perché è anche attraverso certi passaggi obbligati che si ... si giudica un giocatore. Di questo è ben consapevole Luca Palmiero, nuovo play biancazzurro, perciò si appresta a tornare a Cosenza, da ex, con la serenità di chi ha iniziato un nuovo percorso da proseguire senza rimpianti e/o tentennamenti, nonostante qualche cuore spezzato, visto che lì era diventato un reuccio.

«Quale accoglienza? Non so – risponde ad una diretta facebook su un quotidiano locale – ovvio che preferirei gli applausi, però può anche darsi che mi fischino, perché il tifoso a volte ragiona di pancia. In ogni caso non cambierebbe l’affetto che nutro verso quella piazza. Lì ho passato due anni splendidi, prima con la promozione in B, a 15 anni di distanza dall’ultima volta, poi con una salvezza contro ogni pronostico. Insomma, un’esperienza indimenticabile. Infatti, so già che all’entrata in campo proverò un’emozione fortissima. Tuttavia il calcio è fatto di scelte che vanno rispettate e ... io ho scelto Pescara».