Messaggero - Sebastiani e la contestazione: "Non mi interessa. Sono a disposizione per farmi da parte"

05.02.2019 15:00 di Redazione TuttoPescaraCalcio Twitter:    Vedi letture
Fonte: Messaggero
© foto di Federico Gaetano
Messaggero - Sebastiani e la contestazione: "Non mi interessa. Sono a disposizione per farmi da parte"

In tanti hanno accompagnato l'uscita del presidente dal campo con una colonna sonora di fischi e improperi: «La contestazione? Non me ne frega nulla - ha detto Sebastiani a fine partita -. I tifosi devono aiutare i ragazzi, se poi mandano me all'altro paese non c'è problema. Io sono sempre a disposizione: se c'è qualcuno più bravo di me, venga pure. Ma non vedo all'orizzonte tutta questa gente vogliosa di rilevare la società. Se i tifosi conoscono qualcuno, lo portino perché io sono a disposizione».