Brugman: "Sembrava una partita tra adulti e ragazzini"

11.03.2018 14:00 di Redazione TuttoPescaraCalcio Twitter:   articolo letto 71 volte
Fonte: Messaggero
© foto di Federico Gaetano
Brugman: "Sembrava una partita tra adulti e ragazzini"

Niente effetto Epifani, almeno per il momento. E a fine gara i volti erano inevitabilmente scurissimi in casa Pescara. "Difficile commentare una gara così, è stata una giornataccia. Sembrava una partita tra adulti esperti e ragazzini", le dure parole del capitano, Gaston Brugman, tornato con Epifani in cabina di regia. "Siamo stati colpiti subito su una situazione studiata in video, ma non ci aspettavamo un risultato così pesante. Ci siamo confrontati subito al triplice fischio, ma parlare a caldo è sbagliato perché non si ha la lucidità giusta. Dopo valuteremo tutto a mentre fredda, non possiamo permetterci un altro passo falso. Dobbiamo di certo crescere mentalmente".