Mercato svincolati: il Pescara dice no, almeno per il momento

05.09.2019 16:00 di Redazione TuttoPescaraCalcio Twitter:    Vedi letture
Mercato svincolati: il Pescara dice no, almeno per il momento

Terminato il calciomercato, ci sono tanti svincolati illustri che potrebbero fare al caso del Pescara. Si parte da Pasquato, accostato anche al Delfino durante il mercato, ma poi la trattativa non è mai decollata. Un altro ex è Bjarnason. Anche per l'islandese si era ipotizzato il suo ritorno, poi non si è fatto nulla. Sono loro i nomi caldi nel mercato degli svincolati, anche se al momento il Pescara non sembra voler attingere tra i giocatori senza contratto. 

La scelta di Zauri, concordata con la società, è quella di dare fiducia all'attuale rosa. Sono arrivati altri giocatori durante l'ultimo giorno di mercato, altri nuovi volti ancora devono recuperare dai rispettivi infortuni, quindi Zauri ed il suo staff prima di tutto vogliono valutare i giocatori attuali per poi eventualmente tornare sul mercato degli svincolati.

Il tempo massimo è quello di un mese, dopo il quale il Pescara deciderà se intervenire o no sul mercato. L'avvio di stagione è stato zoppicante, ma c'è da dire che due partite è anche troppo poco per poter giudicare il lavoro di Zauri. Ecco perchè serve tempo prima di decidere se affidarsi o no al mercato, tenendo conto che l'arrivo di nuovi giocatori in determinante posizioni, porterebbe anche Zauri a cambiare assetto con il pericolo di generare maggiore confusione.