Capitolo Ganz: lotta a due senza fine, o quasi

 di Luca Vadini  articolo letto 239 volte
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Capitolo Ganz: lotta a due senza fine, o quasi

Ormai sembra defilata una lotta a due per l'attaccante di propietà della Juventus, Simone Andrea Ganz. Noi della redazione di tuttopescaracalcio.com, abbiamo provato ad analizzare la trattativa tenendo conto dei pro e dei contro. Sicuramente a livello societario, il Pescara è una realtà solida con idee chiare ed una progettualizzazione mirata e decisa per il ritorno in massima serie e sulla crescita dei giovani. "Il fattore Zeman" sicuramente incide molto sul volere del giocatore e dell'agente stesso, la valorizzazione e l'esplosione dei giovani è una carta fondamentale che la società può estrarre dal suo mazzo. In casa Palermo si sa, le condizioni societarie non sono delle migliori. Con il closing saltato, Zamparini si ritrova in mano una società da ricompattare e con un Cda ancora da chiarire. Il rischio di dover subire "la lotteria degli allenatori" con la conseguenza sia di perdere il posto da titolare, sia di dover continuamente cambiare il modo tattico della squadra, non entusiasma il ragazzo. Nella prossima settimana si saprà il futuro del giocatore con il Pescara attualmente favorito, salvo eventuali colpi di scena.