Addio Serie A diretta. Testa ai playoff

07.04.2019 18:27 di Redazione TuttoPescaraCalcio Twitter:    Vedi letture
© foto di Nicola Ianuale/TUTTOmercatoWEB.com
Addio Serie A diretta. Testa ai playoff

Il Pescara torna coi piedi per terra. Anzi, frana al suolo dopo la pesante sconfitta rimediata contro l'Ascoli. Probabilmente, il ko del Del Duca spegne definitivamente tutte le speranze per lottare fino alla fine per la promozione diretta. Il Pescara fuori casa fa grande fatica. Lo dicono i numeri e lo abbiamo visto ad Ascoli. Dopo un buon primo tempo, nella ripresa l'Ascoli ha preso il sopravvento limitando ogni azione del Pescara che solo nel finale ha avuto la palla del pareggio.

Troppo poco per ambire alla promozione diretta. E' vero, gli episodi sono stati decisivi. Il primo rigore è molto dubbio essendo quell'azione viziata da un netto fallo su Sottil. Ma non ci si può aggrappare all'arbitraggio. Il Pescara non ha giocato come sa fare e l'Ascoli ne ha approfittato, spinto anche da un ambiente molto caldo che ha condizionato i giocatori e chiaramente anche l'arbitro.

Ora l'obiettivo del Pescara è quello di centrare il miglior piazzamento nella griglia dei playoff. In quest'ottica, la partita di venerdi contro il Perugia ha già il sapore di uno spareggio, contro una squadra in piena lotta per la promozione. Ma ci vorrà un Pescara diverso da quello visto ad Ascoli, sperando che subentri come sempre il fattore Adriatico