Palermo-Pescara 3-0. Le pagelle dei Biancazzurri: Bene Gravillon; male l’attacco

11.11.2018 23:35 di Simone d'Annibale  articolo letto 242 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Palermo-Pescara 3-0. Le pagelle dei Biancazzurri: Bene Gravillon; male l’attacco

Prima sconfitta in trasferta per il Pescara che crolla al “Barbera” di Palermo con il risultato finale di 3-0 in favore dei rosanero. Prestazione deludente da parte di quasi tutta la squadra che non è riuscita ad organizzare neanche una azione realmente pericolosa verso la porta difesa da Brignoli. Di seguito le pagelle dei biancazzurri.

Fiorillo 6: Fa quello che può ma in occasione dei goal del Palermo poteva fare ben poco.

Ciofani 5: Prestazione deludente senza spunti né acuti interessanti. Anche in fase di non possesso insufficiente. Dal 77’ Crecco sv.

Gravillon 7: Il migliore del Pescara. Arriva su tutti i palloni in difesa e se il Pescara poteva rimettere in piedi la partita, il merito è stato per gran parte suo.

Campagnaro 5,5: Leggermente sottotono. Il suo “collega” di reparto ha svolto ¾ di lavoro difensivo.

Balzano 5,5: Tanta spinta e tanta corsa ma poco incisivo al momento di crossare.

Brugman 5,5: Il capitano biancazzurro sembrava spaesato e ha sbagliato parecchi passaggi che normalmente non sbaglia mai.

Memushaj 6: Il migliore a centrocampo con buona fase di interdizione e di supporto.

Machin 5: Buon avvio di gara. Nel secondo tempo si perde e rischia anche l’espulsione ma viene graziato dall’arbitro visto il punteggio.

Marras 5: Dopo tante buone prestazioni oggi ha avuto un calo di rendimento che si è notato parecchio. Semplicemente una giornata no. Dal 64’ Del Sole 6,5: Entra e prova a dare continuità alla ottima prestazione contro il Lecce. Buone giocate e conclusioni verso la porta che, tuttavia, non si rivelano pericolose.

Mancuso 5: Il vice capocantiere del campionato oggi ha avuto un vero e proprio muro davanti che non è riuscito ad abbattere.

Antonucci 5: Altra prova mediocre del talentino scuola Roma che non ha mai superato Bellusci, che erano anni che non giocava terzino. Dal 59’ Monachello 5: Prova a dare vivacità alla manovra del Pescara ma un solo colpo di testa risulta troppo poco per meritare una sufficienza.

Pillon 5,5: Prima sconfitta in trasferta per il suo Pescara. Prestazione scialba e senza spirito combattivo. Non il solito Pescara, probabilmente penalizzato dal terreno di gioco pesante a causa delle piogge torrenziali che si sono abbattute sulla Sicilia nei giorni scorsi.